Questo sito utilizza cookies per monitorare l'attività web del sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Archivio eventi

ARCHIVIO  
25/02/2015
Italfondiario RE partecipa al convegno organizzato da FIABCI Italia “La competitività del mercato immobiliare italiano in vista dell’Expo: riflessioni sulle riforme in atto ed indicatori internazionali”



Italfondiario RE partecipa al convegno organizzato da FIABCI Italia  dal titolo La competitività del mercato immobiliare italiano in vista dell’Expo: riflessioni sulle riforme in atto ed indicatori internazionali, mercoledì 25 Febbraio 2015 presso l’Ex Unione Militare “Lanterna di Fuksas” - Roma.

All’evento organizzato dall’Associazione partecipano operatori nazionali ed internazionali e le principali associazioni del settore.
Claudio Carlo Vernuccio, Amministratore Delegato di Italfondiario RE e Head of Asset Management del Gruppo, interviene nella tavola rotonda “L’analisi del rischio come strumento di gestione e confronto”.

L’appuntamento offre l’opportunità di confrontarsi sugli attuali scenari del mercato immobiliare italiano e fornisce interessanti spunti di riflessione alla vigilia di Expo Milano 2015.


 Scarica il programma dell'evento


25/11/2014
Credito al Credito 2014


Italfondiario
 e Italfondiario RE partecipano a “Credito al Credito 2014”, il convegno dedicato al tema del credito alle persone e alle imprese organizzato da Abi in collaborazione con Assofin.

La convention tematica, arrivata al 5° appuntamento, si svolge il 26 e 27 Novembre a Roma presso la sede dell’Associazione - Palazzo Altieri.
L’Europa il filo conduttore di questa edizione 2014 per analizzare caratteristiche, punti di forza e ambiti di miglioramento del mercato italiano del credito, in raffronto con altri Paesi europei. Esponenti di istituzioni, banche, imprese e associazioni hanno avuto modo di incontrarsi e confrontarsi sulle azioni da intraprendere per far ripartire la crescita del nostro Paese anche attraverso un miglioramento delle condizioni di accesso al credito.
Il convegno si articola in due moduli: il primo, rivolto al Credito alle Famiglie, dedica attenzione al mercato del Credito al Consumo e del Credito Ipotecario considerando l’esigenza di tutelare il cliente; il secondo modulo, focalizzato sul Credito alle Imprese, analizza le prospettive del mercato del credito alle Imprese e le politiche di erogazione, tenendo anche conto del ruolo dei nuovi soggetti diversi dalle banche che la normativa italiana ha recentemente ammesso al mercato creditizio.

Fabio Balbinot, AD di Italfondiario, partecipa alla sessione plenaria dedicata al mercato italiano degli NPL dal titolo “Soffrire meno nella crisi: la gestione virtuosa dei crediti problematici”.
Claudio Carlo Vernuccio, AD di Italfondiario RE, interviene nella sessione dedicata al Credito alle Famiglie all’interno della tavola rotonda dal titolo “La trasparenza e la correttezza nella valutazione immobiliare: da strumento di mitigazione del rischio a elemento di tutela del cliente”.

Tra i temi trattati:
· overview sulla situazione nazionale, confronto con il contesto europeo, strategie e attese degli operatori
· l’attività di due diligence del portafoglio crediti
· le possibili soluzioni gestionali per la valorizzazione delle posizioni deteriorate
· le strategie di recupero

Credito al Credito rappresenta per tutti i protagonisti del settore un importante momento di incontro, confronto e networking nel quale condividere analisi, best practice ed esperienze per trovare soluzioni a sostegno delle famiglie e imprese.

  Visita il sito dell'evento

  Scarica il programma del convegno
09/07/2014
Italfondiario RE partecipa al convegno di Nomisma per la Presentazione del II Rapporto 2014 dell’Osservatorio sul Mercato Immobiliare
Italfondiario RE ha partecipato al convegno di presentazione del II Rapporto 2014 dell’Osservatorio sul Mercato Immobiliare promosso da Nomisma - Roma, 9 Luglio 2014 presso la sede di Cassa Depositi e Prestiti.
All’evento hanno partecipato numerosi operatori della filiera del mercato immobiliare ed esponenti istituzionali.
La mattinata si è articolata in due parti: la prima dedicata alla presentazione della congiuntura immobiliare dei maggiori mercati italiani, la seconda incentrata sul tema della valorizzazione degli immobili pubblici.
Gabriele Giuseppe Mazzetta, Direttore Operativo di Italfondiario RE, è intervenuto sul tema “Aste giudiziarie e mercato”

  Visita il sito del convegno

  Scarica il programma dell'evento


  Comunicato stampa

  Rassegna stampa
26/06/2014
Italfondiario RE partecipa all’EIRE - Expo Italia Real Estate
 
Milano, 26 Giugno 2014 presso Fieramilanocity 

Italfondiario RE ha partecipato all’EIRE - Expo Italia Real Estate - la fiera internazionale dedicata alla gestione, valorizzazione, sviluppo e riqualificazione dei patrimoni immobiliari pubblici e privati – Milano, 26 Giugno 2014.
La decima edizione di EIRE - “Destinazione #EIRE – Per lo sviluppo del patrimonio italiano” – ha focalizzato l’attenzione sulla necessità di attuare un processo di valorizzazione dei beni, pubblici e privati, per trasformare le potenzialità del settore in opportunità chiare e trasparenti in grado di rispondere alle nuove esigenze del mercato.
L’evento, promosso anche su LinkedIn, si è svolto presso Fieramilanocity ed ha coinvolto un gran numero di operatori del settore.
Italfondiario RE è intervenuta al convegno promosso da FIABCI Italia: “Operatori Internazionali a confronto sul mercato immobiliare e strumenti di trasparenza”. L’ Ing. Diego Martinisi - Auction Bid & Property Management Team Leader – ha illustrato il tema del Repossessing e della strategia di recupero per gli NPL.
L’appuntamento ha rappresentato un occasione di confronto, un momento di condivisione tra gli attori della filiera immobiliare per indicare uno scenario nuovo e rimettere in moto un mercato decisivo per il nostro Paese.

  Visita il sito del convegno



  Scarica il programma del convegno

  Rassegna stampa




06/02/2014
Italfondiario RE partecipa al convegno “Non Performing Loans. Le opportunità derivanti dalla gestione e dal recupero dei crediti ipotecari in sofferenza”, organizzato da il Quotidiano Immobiliare

Milano, 6 febbraio 2014 presso NCTM - Studio Legale Associato

Italfondiario RE partecipa al convegno Non Performing Loans. Le opportunità derivanti dalla gestione e dal recupero dei crediti ipotecari in sofferenza, organizzato da il Quotidiano Immobiliare presso NCTM Studio Legale Associato -  Milano, viale Agnello 12 – ore 08.45.
Protagonista del convegno un tema che ha tenuto banco nel corso del 2013: i Non Perfoming Loans.
La crescita costante e preoccupante dei portafogli NPL nella pancia di molti istituti di credito, unita alla necessità di sganciare la gestione dei crediti in sofferenza dalla gestione ordinaria del credito, rappresenta una grande sfida per operatori finanziari, immobiliari ed investitori.
I lavori sono stati coordinati da Guglielmo Pelliccioli, fondatore ed editorialista de il Quotidiano Immobiliare.
Nel corso della giornata i relatori partecipanti hanno illustrato nel dettaglio le possibilità di business e le opportunità offerte dalla gestione e dal recupero dei crediti ipotecari in sofferenza.
«Il mercato immobiliare» ha sottolineato Giuseppe Gabriele Mazzetta, Direttore Operativo di Italfondiario RE «ha sviluppato una notevole contrattura negli ultimi 6 anni, mentre i grandi portafogli di credito hanno generato un aumento sensibile delle sofferenze che sono arrivate ormai a oltre 140 miliardi di euro.
Italfondiario RE partecipa all’evento con una presentazione a cura dello stesso Mazzetta dal titolo Quanto vale il mercato dei NPL nel Real Estate?. L’intervento ha affrontato le seguenti tematiche:
•       L’ammontare delle sofferenze riferite al segmento immobiliare
•       Le metodologie di revisione sui valori delle CTU
•       Statistiche tra valori reali e valori espressi dalle CTU
•       L’approccio verso l’acquisto di un portafoglio di credito
L’appuntamento ha rappresentato un momento di confronto per individuare possibili strumenti e le strategie necessarie per gestire con profitto gli NPL, un mercato in crescita che ha visto aumentare l’interesse da parte di molti operatori.


  Visita il sito del convegno


  Scarica il programma del convegno

  L’intervista a G.G.Mazzetta su il Quotidiano Immobiliare
 



30/01/2014
Italfondiario RE partecipa al convegno “La gestione dei crediti deteriorati”, organizzato da Ernst & Young.

Milano, 30 - 31 gennaio 2014
Grand Hotel et de Milan

Italfondiario RE partecipa al convegno La gestione dei crediti deteriorati, organizzato da Ernst & Young, Milano 30 – 31 gennaio 2014.
 
L’evento, articolato in due giornate di studio, analizza la situazione del credito deteriorato delle banche, stante il livello di attenzione raggiunto dal mercato come sottolineato da FMI e Banca d´Italia, e approfondisce le relative modalità di gestione, monitoraggio e controllo.

I relatori coinvolti, professionisti della gestione dei non - performing loans (NPL), provengono dai principali gruppi bancari italiani e dal mondo dei servizi professionali e accademici.
Modera i lavori l’ingegnere Andrea Ferretti, Partner Ernst & Young.

L´evento formativo rappresenta un importante momento di incontro e confronto nel quale condividere analisi, best practice, ed esperienze con l’obiettivo di presentare un quadro dettagliato e completo sulla gestione dei crediti deteriorati.
 
Gabriele Giuseppe Mazzetta, Direttore Operativo di Italfondiario RE, interviene nella seconda sessione del 30 Gennaio, 14.30-18.00, dedicata al tema Le modalità di gestione dei crediti deteriorati”.
La presentazione dal titolo “La valutazione delle garanzie con focus sull'escussione degli immobili”, presenta i modelli di valutazione secondo gli standard RICS e approfondisce la tematica dell´escussione degli immobili e l´intervento alle aste tramite una ReoCo.
 
Tra gli altri partecipanti: Alberto Vigorelli - UniCredit, Mara Zampatti - Guber Credit Management, Massimo Testa - Ernst & Young.
 
L’incontro fornisce elementi e spunti di riflessione utili alla definizione di eventuali piani di intervento alla gestione dei portafogli NPL che, nell´attuale contesto di mercato, appaiono particolarmente critici per il core business delle banche.


  Visita il sito dell'evento


  Scarica il programma dell'evento

  Rassegna stampa
 




10/07/2013
Italfondiario e Italfondiario RE partecipano al convegno di Nomisma per la Presentazione del II Rapporto 2013 dell’Osservatorio sul Mercato Immobiliare

Italfondiario e Italfondiario RE hanno partecipato al convegno di presentazione del II Rapporto 2013 dell’Osservatorio sul Mercato Immobiliare promosso da Nomisma.
All’interno del convegno si è tenuta la Tavola Rotonda dal titolo “Valutazione dei rischi e gestione delle sofferenze nel Real Estate” coordinata da Paolo Crisafi, Direttore di Assoimmobiliare.
L’introduzione è stata curata dall’Amministratore Delegato di Italfondiario, Fabio Balbinot, a cui ha fatto seguito l’intervento di Gabriele Giuseppe Mazzetta, Direttore Operativo di Italfondiario RE, con una presentazione focalizzata sulle consulenze tecniche d’ufficio dal titolo Consulenze tecniche d’ufficio: Analisi dati statistici sui portafogli del gruppo Italfondiario S.p.A.
Lo studio svolto è stato inserito quale monografia all’interno del II Rapporto dell’Osservatorio sul Mercato Immobiliare.
L’evento ha riscosso un ottimo successo di pubblico e grande attenzione della stampa nazionale.
Il convegno ha rappresentato un’importante occasione di confronto sugli attuali scenari del mercato immobiliare e l’analisi realizzata da Nomisma, grazie al monitoraggio effettuato su 13 città italiane, ha permesso di ipotizzare futuri trend del settore.
Tra le possibili soluzioni necessarie per dare impulso al mercato immobiliare, la semplificazione delle procedure di partecipazione alle aste rappresenta un passo importante come ha sottolineato durante il suo intervento Fabio Balbinot, Amministratore Delegato Italfondiario: “è necessario un mercato delle aste immobiliari più efficiente, più liquido e con procedure più snelle e innovative, come le aste on line,  che possa garantire una più rapida commercializzazione degli immobili. La conseguente riduzione dei tempi di recupero dei crediti avrebbe effetti molto positivi sulle banche, riducendo l'onere complessivo generato dalle sofferenze, e di riflesso sull'intero sistema economico.”


  Scarica il programma dell'evento

  Comunicato stampa

  Rassegna stampa


 

28/11/2013
Credito al Credito 2013

Italfondiario e Italfondiario RE partecipano a “Credito al Credito 2013”, il convegno dedicato al tema del credito alle persone e alle imprese organizzato da Abi in collaborazione con Assofin.
La convention tematica, arrivata al 4° appuntamento, si svolgerà il 28 e 29 Novembre a Roma presso la sede dell’Associazione - Palazzo Altieri.
Esponenti di istituzioni, banche, imprese e associazioni avranno l’occasione di incontrarsi e confrontarsi sulle azioni da intraprendere per rilanciare il mercato del credito e dare nuovamente impulso alla crescita economica del nostro Paese, nell’ambito di un contesto normativo europeo ed italiano che cambia.
L’evento annuale che l’Abi dedica al tema strategico del credito, elemento chiave della relazione Banca-Cliente e strumento imprescindibile per sostenere gli obiettivi delle famiglie e gli investimenti delle imprese, vede la partecipazione delle principali associazioni di imprese e dei consumatori insieme a molti esponenti del settore.
Il convegno si articola in due moduli: il primo, dedicato al Credito alle Famiglie, pone attenzione al tema della relazione con la clientela; il secondo invece si focalizza sul Credito alle Imprese e analizza le opportunità derivanti dall'impiego dei fondi europei e dall'utilizzo ottimale della rete delle garanzia esistenti in Italia, valutando le iniziative del settore bancario a sostegno delle PMI approfondendo il tema della gestione dei crediti problematici.
Italfondiario e Italfondiario RE parteciperanno all’interno della sessione dedicata al Credito alle Imprese il 28 Novembre.
Il presidente di Italfondiario, l’Ambasciatore Giovanni Castellaneta,  interverrà all’interno alla plenaria introduttiva dal titolo Innovazione, Sostenibilità e Internazionalizzazione: da dove ripartire?, mentre Claudio Carlo Vernuccio,  Amministratore Delegato Italfondiario RE, interverrà come relatore nella Tavola Rotonda pomeridiana dal titolo: La gestione dei crediti problematici e le strategie di recupero.
Credito al Credito rappresenta per tutti i protagonisti del settore un importante momento di incontro, confronto e networking nel quale condividere analisi, best practice, esperienze e trovare soluzioni per valorizzare le iniziative di sostegno dell'industria bancaria a famiglie ed imprese, ragionando sui risultati raggiunti e valutando nuove iniziative.


  Visita il sito dell'evento


  Intervista a Claudio Carlo Vernuccio - Head of Asset Management




24/10/2013
“Made in Italy”: il mercato immobiliare italiano nel panorama internazionale. Finanza Innovativa e Golden Visa per il rilancio del Real Estate

Italfondiario Re ha partecipato al convegno organizzato da FIABCI Italia dal titolo "Made in Italy: il mercato immobiliare italiano nel panorama internazionale. Finanza Innovativa e Golden Visa per il rilancio del Real Estate”, giovedì 24 Ottobre 2013.
L’evento si è svolto presso Banco delle Tre Venezie Spa - Promedil Srl, Via Miranese 91 - Venezia, concentrandosi sulla finanza innovativa sopportata da processi di gestione e previsione del rischio, sugli sviluppi immobiliari e le ristrutturazioni aziendali.
Gabriele Giuseppe Mazzetta, Direttore Operativo di Italfondiario RE, è intervenuto come relatore nella Tavola Rotonda dedicata al tema: “Strategie di operatori internazionali in Italia. Strumenti per ridurre il rischio nell'investimento”, insieme a molteplici operatori internazionali, fornendo interessanti spunti di riflessione e analisi.
L’appuntamento ha rappresentato un importante occasione di confronto sul mercato immobiliare italiano nel panorama internazionale, con lo scopo di stimolare e alimentare un dibattito su nuove forme di finanziamento, non collegate agli ordinari canali bancari, che puntino all’unicità del mercato “Made in Italy”.


  Scarica il programma dell'evento

  Comunicato stampa




04/06/2013
Italfondiario RE partecipa all’EIRE - Expo Italia Real Estate

Italfondiario RE ha partecipato all’EIRE - Expo Italia Real Estate - la fiera internazionale dedicata alla gestione, valorizzazione, sviluppo e riqualificazione dei patrimoni immobiliari pubblici e privati che si è svolta a Milano il 4 Giugno 2013 (Sala: White Conference Room, Fieramilanocity – Viale Lodovico Scarampo, Porta Teodorico 5 Milano).
Italfondiario RE è intervenuta al convegno promosso dalla FIABCI Italia dal titolo “Made in Italy: il mercato immobiliare italiano nel panorama internazionale. Finanza innovativa per il rilancio del Real Estate”.
Gabriele Giuseppe Mazzetta, Direttore Operativo di Italfondiario RE, tra i relatori della tavola rotonda dedicata al tema: “Strategie di operatori internazionali in Italia, strumenti per ridurre il rischio nell'investimento”.
"Made in Italy: il mercato immobiliare italiano nel panorama internazionale. Finanza Innovativa e Golden Visa per il rilancio del Real Estate”, giovedì 24 Ottobre 2013.
L’evento si è svolto presso Banco delle Tre Venezie Spa - Promedil Srl, Via Miranese 91 - Venezia, concentrandosi sulla finanza innovativa sopportata da processi di gestione e previsione del rischio, sugli sviluppi immobiliari e le ristrutturazioni aziendali.
Gabriele Giuseppe Mazzetta, Direttore Operativo di Italfondiario RE, è intervenuto come relatore nella Tavola Rotonda dedicata al tema: “Strategie di operatori internazionali in Italia. Strumenti per ridurre il rischio nell'investimento”, insieme a molteplici operatori internazionali, fornendo interessanti spunti di riflessione e analisi.
L’appuntamento ha rappresentato un importante occasione di confronto sul mercato immobiliare italiano nel panorama internazionale, con lo scopo di stimolare e alimentare un dibattito su nuove forme di finanziamento, non collegate agli ordinari canali bancari, che puntino all’unicità del mercato “Made in Italy”.


  Visita il sito dell'evento


  Comunicato stampa


1